Siamo sgabelli rivoltati sul bancone della vita.  Spazio di legni odorosi, boccali vuoti di festa con la speranza appesa alla luce di un neon. Potremmo essere noi.

Fotografia by Marco Borghesi | Parole by- Jaennemodi